I 25 Migliori Film di viaggio! I film che vi spingeranno a viaggiare..

Into the Wild – Nelle terre selvagge
Nord America, anno: 2007

Into The Wild

Into The Wild

Appena laureato e con un brillante futuro davanti, il giovane Christopher McCandless decide di rinunciare alla sua vita privilegiata per partire all’avventura. Regala tutti i sui risparmi a un ente benefico e parte in autostop verso l’Alaska in cerca di un esistenza a contatto con la natura selvaggia. Lo attendono incontri, esperienze formative e un crudele destino. Da una storia vera tratta dal bestseller di Jon Krakauer.


 I diari della motocicletta
Sud America, anno: 2004

I diari Della Motocicletta

I diari Della Motocicletta

Nel 1952, due giovani argentini, Ernesto Guevara e Alberto Granado, si misero in viaggio per scoprire la vera America Latina. Ernesto, 23 anni, è uno studente in medicina specializzando in leprologia, e Alberto, 29 anni, è un biochimico. I due amici lasciano l’ambiente familiare di Buenos Aires su una sgangherata Norton 500 del 1939. Sebbene la moto si rompa nel corso del loro viaggio di otto mesi, loro proseguono, facendo l’autostop lungo la strada.


I sogni segreti di Walter Mitty
Australia, Canada, Regno Unito, Stati Uniti, anno: 2013

I Sogni segreti di Walter Mitty

I Sogni segreti di Walter Mitty

Walter Mitty (Stiller) è un moderno sognatore, un comune editor fotografico di un magazine che compie regolarmente dei viaggi mentali lontano dalla sua noiosa esistenza, entrando in un mondo di fantasie caratterizzate da grande eroismo, appassionate relazioni amorose e costanti trionfi contro il pericolo. Ma quando Mitty e la sua collega, della quale è segretamente innamorato (Kristen Wiig), rischiano di perdere il lavoro, Walter è costretto a compiere l’inimmaginabile: passare veramente all’azione – partendo per un viaggio intorno al mondo più straordinario di quanto avrebbe potuto mai sognare.


Una storia vera (The Straight Story)
USA, anno: 1999

Una Storia Vera

Una Storia Vera

Si basa su un fatto realmente accaduto e racconta la storia di Alvin Straight, un contadino dell’Iowa che nel 1994, a 73 anni di età, intraprese un lungo viaggio a bordo di un trattorino rasaerba per andare a trovare il fratello reduce da un infarto. Straight coprì in 6 settimane la distanza di 240 miglia (386 chilometri circa), viaggiando a 5 miglia all’ora (8 km/h).


Il cammino per Santiago (The Way)
Francia, Spagna, anno: 2010

Il Cammino per Santiago - The Way

Il Cammino per Santiago – The Way

Un medico statunitense vuol recuperare il corpo del figlio, morto durante una tempesta mentre si stava recando in pellegrinaggio a Santiago de Compostela, in Spagna. Per capire cosa passasse nella mente del giovane durante quel viaggio, l’uomo decide di affrontare in solitaria il percorso di 800 km che lo separa dal centro spagnolo e portando con sé le ceneri del ragazzo. Durante il cammino, Tom incontrerà altri pellegrini, che colmi di fede lo aiuteranno a riscoprire il vero valore della vita.


Mr. Crocodile Dundee
Australia, anno: 1986

Mr Crocodile Dundee

Mr Crocodile Dundee

Una giovane giornalista americana persuade un cacciatore australiano di coccodrilli a fare un soggiorno a New York che, come giungla, non scherza. Vino vecchio in una botte nuova o viceversa? Autore della sceneggiatura e protagonista, P. Hogan ha inventato un simpatico personaggio (scarpe grosse, cervello fino) che permette di mettere a contatto il mito del buon selvaggio con quello della metropoli corrotta e corruttrice. E in assoluto il film di maggior successo nella storia del cinema australiano. Divertente, decontratto, un po’ iconoclasta. Ebbe un seguito nel 1988: stessa formula, meno spumeggiante.


Indiana Jones (tutta la serie)
Luogo d’azione: tutto il mondo. Anno di produzione: 1981-2008

Indiana Jones

Indiana Jones

Enigmi archeologici, la lotta con i nazisti e la caccia al tesoro. Nessuna serie ispira al viaggio e alle avventure come Indiana Jones.


 Il treno per il Darjeeling
India, anno: 2007

The Darjeeling Limited

The Darjeeling Limited

Tre fratelli americani, che non si sono parlati per un anno, partono per un viaggio in treno attraverso l’India alla ricerca di se stessi e del loro legame perduto nella speranza di tornare a essere fratelli come nel passato.


Australia
Australia, anno: 2008

Australia

Australia

Australia, sull’orlo della Seconda Guerra Mondiale. Nicole Kidman eredita un ranch e con l’aiuto di Hugh Jackman decide di inseguire una mandria attraverso l’outback australiano. Dopo aver visto questo film sognerai una “vacanza nell’entroterra senza fine.”


Midnight in Paris (Mezzanotte a Parigi)
Parigi, anno: 2011

Mid Night in Paris

Mid Night in Paris

Una famiglia americana è in viaggio d’affari a Parigi. Quando incontra una giovane ed eccentrica coppia di fidanzati, vedrà cambiare sensibilmente la propria vita. Il film è anche la storia del grande amore di un giovane per la città di Parigi e dell’illusione di tutti coloro che pensano che se avessero avuto una vita diversa sarebbero stati molto più felici.


Sette anni in Tibet
Tibet, anno: 1997

Sette Anni in Tibet

Sette Anni in Tibet

La storia vera dell’austriaco Heinrich Harrer (1912), tratta dalla sua autobiografia: alpinista, campione di sci, attore di film di montagna, arruolato nelle SS, conquistatore dell’Eiger nel 1938, mancato scalatore nel 1939 del Nanga Parbat, uno degli 8000 della catena himalayana, prigioniero degli inglesi durante la guerra, evade dal campo di prigionia nel 1942 con un compagno. Giunto a Lhasa, città proibita del Tibet, diventa amico di un Dalai Lama adolescente, cinefilo e curioso dell’Occidente e sposa una sartina del luogo. Arrivati i cinesi invasori, torna in Austria. Colossal alla “National Geographic” di grandiosità vacua senza brividi né vere emozioni in linea con la moda del buddismo tibetano, le velleità spiritualeggianti e New Age di fine millennio, care agli intellettuali mezze calze della cultura euroamericana che si proclamano atei, ma spiritualisti, riducono il buddismo al suo afflato pacifista e alla compassione universale con tanto di codino alla Baggio. La conversione di Harrer (il bel B. Pitt) da nazista egoista, spavaldo e muscolare ad adulto mite, buono e gentile è enunciata senza sfumature, ma non raccontata. Sfilacciato, prolisso e un po’ tedioso anche nelle sue parti semidocumentaristiche nell’esotismo quotidiano di Lhasa. Scritto da Becky Johnston. 4 operatori alla cinepresa.


Tracks – Attraverso il deserto
Australia, anno: 2013

Tracks - Attraverso il Deserto

Tracks – Attraverso il Deserto

Nel 1977 Robyn Davidson attraversa il deserto australiano per 2.700 km, partendo da Alice Springs fino ad arrivare all’Oceano Indiano, con la sola compagnia di quattro dromedari ed il suo fedele cane. Seguita saltuariamente dal fotografo Rick Smolan della National Geographic, Robyn affronta un lungo viaggio prevalentemente solitario durante il quale si scontra con avversità sia fisiche che emotive accompagnata da angosciosi ricordi infantili che le danno la forza di superare il dolore con la fatica e la volontà imposta dal deserto.


The Beach
Tailandia, anno: 2000

The Beach

The Beach

Il giovane americano Richard, accompagnato da una coppia di coetanei francesi, raggiunge una mitica spiaggia thailandese descritta su una mappa misteriosa. Qui, lontana dal turismo e dalla civiltà, vive una comunità internazionale di giovani pilotata da una donna che, tra palme e piantagioni di marijuana, intende preservare, da tutti e da tutto, il suo stile di vita, il suo Eden, il suo splendido isolamento. Ma l’esistenza pacifica, collettiva e a contatto diretto con la natura viene turbata da eventi imprevisti.


Wild
USA, anno 2014

Wild

Wild

Dopo la fine traumatica del suo matrimonio con Paul, problemi di eroina e la morte della madre Bobbi, la giovane Cheryl Strayed si ritrova la vita completamente sconvolta. Alla ricerca di se stessa e di un senso nella vita, la ragazza decide di intraprendere un lungo e solitario viaggio attraverso gli Stati Uniti d’America.

In questo viaggio avventuroso e formativo, la donna si ritrova ad affrontare le bellezze e i pericoli della natura selvaggia. Incontra alcuni uomini che le procurano acqua e cibo in momenti difficili, tra i quali Greg, un altro ragazzo che come lei deve percorrere il Pacific Crest Trail. Inoltre conosce Jimmy Carter, un giornalista che la scambia per una vagabonda e che perciò la vuole intervistare. Arrivata in una città, incontra Jonathan, che la invita ad un concerto dopo il quale i due passano la notte in intimità. Dopo la sua escursione di circa 3 mesi, Cheryl si sposa e ha due figli.


On the Road
USA, anno: 2012.

On The Road

On The Road

Un viaggio nell’America del dopoguerra al ritmo della musica jazz, alla continua ricerca di un nuovo stile di vita, puro e folle. Dean Moriarty e Sal Paradise, fraterni amici, intraprendono un lunghissimo viaggio per gli Stati Uniti da est a ovest. Senza soldi, senza meta, percorrono le strade vivendo di quello che trovano, incontrando le più stravaganti e folli persone. Tra amori, amicizie e rancori questa esperienza stupisce ed emoziona, facendo riscoprire la bellezza della semplicità e della spensieratezza. Solo vita selvaggia e pura.


Il Signore Degli Anelli
New Zealand, dall’anno: 2001

Il Signore Degli Anelli

Il Signore Degli Anelli

Famosissimo film Fantasy, girato in Nuova Zelanda con ambientazioni spettacolari.


Ideus Kinky – Un treno per Marrakech
Morocco, Anno: 1998

Hideous Kinky

Hideous Kinky

Il film, ambientato nel 1972, racconta la storia della venticinquenne Julia, che si trasferisce con le sue due figlie in Marocco. Qui si innamorerà di Bilal, ma dopo essersi adattata alla cultura del luogo, dovrà fare ritorno a Londra.


Thelma & Louise
USA, Anno: 1991

Thelma e Louise

Thelma e Louise

Thelma & Louise è un film del 1991 diretto da Ridley Scott ed interpretato da Susan Sarandon, Geena Davis e Harvey Keitel. È stato presentato fuori concorso al 44º Festival di Cannes,[1] e ha vinto un Oscar nel 1992 per la miglior sceneggiatura (Callie Khouri).
Due donne uccidono un uomo e decidono di scappare lungo il Messico.


Life of Pi
Oceaano Pacifico, anno: 2012

Vita di Pi (life of Pi)

Vita di Pi (life of Pi)

Il padre di Pi, un indiano proprietario di uno zoo, decide di trasferire famiglia e attività in Canada. Durante il viaggio al largo nell’oceano Pacifico la nave affonda e Pi si ritrova unico sopravvissuto su una scialuppa di salvataggio in compagnia di qualche animale e, soprattutto, di una tigre del Bengala, poco mansueta e molto arrabbiata. Pi dovrà escogitare un modo per sopravvivere e raggiungere la terra.


Lost in Translation – L’amore tradotto
Tokyo, anno: 2003

Lost in Translation

Lost in Translation

Bob Harris e Charlotte sono due americani a Tokyo. Bob è una star del cinema ed è a Tokyo per girare uno spot pubblicitario per una marca di whisky, mentre Charlotte è una giovane donna che arranca dietro al marito fotografo instancabile. Colpiti entrambi da insonnia, Bob e Charlotte s’incontrano una notte per caso nel bar dell’hotel dove alloggiano.


Vicky Cristina Barcelona
Barcelona, Anno: 2008

Vicky Cristina Barcelona

Vicky Cristina Barcelona

Un pittore spagnolo, Juan Antonio, conosce due turiste americane, Vicky e Cristina. La prima è una ragazza tranquilla in procinto di sposarsi, la seconda in cerca di avventure sessuali. La loro relazione manderà sulle furie l’ex fidanzata del pittore, Maria Elena.

One Response to “I 25 Migliori Film di viaggio! I film che vi spingeranno a viaggiare..

  • Una bella lista di ottimi film, per sognare un po’ ora che le giornate si accorciano … E se mi viene voglia di fare la valigia!!!????

Lascia un commento

Inline
Inline