Belize – Belize City, Blue Hole: Un buco nell’acqua, ma che buco!

Giro del Mondo: 72° Tappa – Belize City, Blue Hole

Per compensare una delle città più brutte viste durante questo viaggio, godiamo dello spettacolo di barriera corallina e del Great Blue Hole.

Belize: Belize City - Le Nostre Tappe

Belize: Belize City – Le Nostre Tappe

Il volo di Avianca atterra puntuale nel piccolo aeroporto di Belize City. Ritirati i bagagli ci rivolgiamo subito al bancone di Tropic Air e successivamente di Maya Island Air; il nostro obiettivo è quello di sorvolare il Great Blue Hole cercando di spuntare un prezzo accessibile. Da quanto avevamo visto su internet sembrava difficile scendere sotto i 200 dollari a testa.

Tropic Air ci fa un preventivo di 250 dollari a cranio. Troppo. Maya Island Air scende a 200. Ci pensiamo. Vedendo la nostra incertezza, l’impiegato di Maya ci suggerisce di spostarci all’aeroporto “municipal” più vicino al centro, per ottenere un prezzo ancora migliore. Non c’è modo di spostarsi con mezzi pubblici dall’aeroporto (se non prendendo un taxi almeno fino alla strada principale dove poi prendere un bus), quindi optiamo per spendere 30 dollari di taxi per farci portare direttamente all’altro aeroporto. Ci sembra di capire che sono finiti i sogni di risparmio di Sud e Centro-America.

Belize: Blue Hole

Belize: Blue Hole

Il ragazzo al bancone di Maya Island Air ci propone di sorvolare il Blue Hole a circa 160 dollari a testa. A meno di così pensiamo di non riuscire a scendere neanche facendo uno sciopero della fame e prenotiamo per l’indomani mattina. Cecco scrocca un passaggio ad un tizio con un pick up e ci facciamo portare in prossimità della nostra guesthouse.

Ci gustiamo un attimo l’aria condizionata della stanza (fa caldissimo) e poi camminiamo fino al centro. La città offre davvero poco; facciamo anche fatica a trovare un posto dove pranzare e ritardiamo il pasto fino quasi le 3 del pomeriggio. Raccogliamo alcune informazioni per spostarci sulle isole e rimaniamo sbalorditi dai costosissimi tour per vedere le rovine Maya nell’entroterra. Si parte da 60 dollari e sembra non ci sia un limite superiore. Rimaniamo alquanto perplessi, anche in ottica di visitare successivamente Tikal in Guatemala e i vari siti archeologici del Messico.

Belize: Belize City

Belize: Belize City

Giriamo comunque le poche attrazioni di dubbio gusto che offre la città: lo “swing” bridge, la scritta “Belize” sulla costa e il faro. 10 minuti ed abbiamo finito. Raggiungiamo poi a piedi il terminal dei bus per vedere che ci sono dei mezziche vanno un po’ dappertutto nel Paese, ma paiono essere alquanto scassati. Probabilmente è opportuno spendere qualche dollaro in più per avere un servizio migliore.

Con stupore scopriamo anche che i supermercati chiudono decisamente presto, fortunatamente entriamo alle 18.27 in uno che chiude alle 18.30 e riusciamo ad acquistare qualcosina per fare una cena da “poveri”, con fette di pane e philadelphia.

Belize: Belize City

Belize: Belize City

Finalmente arriva l’unico buon motivo per visitare Belize City. Ci presentiamo puntuali in aeroporto (dopo essere stati inseguiti e punti da uno sciame di vespe o insetti non ben identificati) e saliamo sul piccolo aereo da 3+1 posti che sorvolerà il mare.

Ci alziamo in volo e presto siamo sopra la barriera corallina, una delle più grandi del mondo insieme a quella che non abbiamo visto sulla costa est dell’Australia. Finalmente recuperiamo questa mancanza! Il mare ha mille sfumature di blu differente, è super trasparente e si vedono distintamente i coralli sottostanti che formano diverse forme geometriche e non.

Belize: Blue Hole

Belize: Blue Hole

Arriviamo poi sopra al grande buco blu, il “Great Blue Hole”. Una stranissima formazione cavernosa all’interno dell’oceano tonda come fosse stata disegnata da Giotto. Per visitarla immergendosi, bisogna scendere di circa 35/40 metri dal livello del mare e ci vuole ovviamente il brevetto di diving. Per questa volta ci accontentiamo di sorvolarla.

Dall’alto si vede benissimo il blu più intenso che caratterizza questo strano luogo. Il nostro pilota ci passa sopra 3 o 4 volte in avvitamento, per poi passarci in volo radente a circa 30 metri d’altezza. Wow!

Belize: Blue Hole

Belize: Blue Hole

Il tour prosegue poi sorvolando il rottame di una nave incagliata prima di tornare verso riva. E’ costato quello che è costato, ma ne è valsa la pena. Decidiamo di non fare altro durante la giornata (non che ci fosse molto altro da fare), se non andare sia a pranzo che a cena dalla stessa tizia al parco sul mare vicino al nostro alloggio.

Il mattino successivo prendiamo un water taxi e partiamo alla volta delle isole. Grandi aspettative della barriera corallina vicino a San Pedro e Caye Caulker!

Belize: Blue Hole

Belize: Blue Hole

Tappa precedente: Leon, Managua

Tappa successiva: Caye San Pedro

Pagina relativa al Belize: Work in Progress

Il nostro itinerario sintetico

Giorno giro del mondo
Data Attività Voto Pernottamento
293 24/07/17 Managua => Belize City (aereo, Avianca, partenza 6.20, arrivo 9.50) Belize City
Belize City – City Center 4
294 25/07/17 Blue Hole 8,5 Belize City
Relax in albergo
295 26/07/17 Belize City => San Pedro (watertaxi, partenza ore 8.00, arrivo 9.30) San Pedro

Galleria foto completa:

Autore: Ste

Trackbacks & Pings

  • Belize – San Pedro: non è un paese per poveri - BE WORLD CITIZENS :

    […] poi il mare e con barca fino a Belize City e successivamente bus fino a San Ignacio ritorniamo nell’entroterra Belizegno. Il prossimo bagno […]

    3 mesi ago
  • Belize – San Ignacio: Caverne e Maya - BE WORLD CITIZENS :

    […] Simona (canadese di origini italiane) e Becca (più o meno la millesima olandese che incontriamo durante questo viaggio), ci confermano che ne vale la pena e che è un’esperienza unica. Ce lo confermeranno poi durante la cena… solito menù, carbonara per tutti. Andiamo nell’agenzia che ci hanno suggerito e chiudiamo per 75 dollari a testa. Non poco, ma meno dei 100 richiesti da alcune agenzie via internet (ed ai 200 richiesti per lo stesso tour con partenza da Belize City). […]

    3 mesi ago
  • Belize - BE WORLD CITIZENS :

    […] Leggi l’articolo su Belize City e Great Blue Hole […]

    3 mesi ago

Lascia un commento

Inline
Inline